Chiudi questa finestra
2015 - 11 luglio - Assemblea dell’Associazione 19 luglio val di Stava


L’associazione culturale “19 luglio val di Stava” ha raccolto l’eredità dell’Associazione Sinistrati val di Stava che era stata costituita all’indomani della catastrofe con lo scopo di tutelare gli interessi dei familiari delle Vittime e di quanti avevano subito danni morali e materiali a seguito del crollo delle discariche della miniera di Prestavèl.

L’Associazione ha svolto un ruolo determinante negli anni successivi alla catastrofe, sia nel corso del procedimento penale che nell’assistenza ai familiari e durante la lunga fase della ricostruzione, e ha dato vita assieme alla Magnifica Comunità di Fiemme e ai Comuni di Tesero, Cavalese e Longarone alla Fondazione Stava 1985 Onlus.

Con la modifica dello statuto, approvata nel 2013, l’Associazione Sinistrati val di Stava ha assunto il nome di Associazione 19 luglio val di Stava. All’associazione possono aderire tutti coloro che, singole persone e associazioni socio-culturali, ne condividono le finalità in un percorso comune teso a rafforzare l’impegno per la memoria attiva dei fatti di Stava.

Del Consiglio Direttivo fanno parte Graziano Lucchi (presidente), Umberto Deflorian (vicepresidente), Rita Zeni, Giacomo Vinante, Massimo Cristel, Luigi Demarch e Michele Longo. Presidente onorario è Romano Pojer.

Appuntamento:
Assemblea dell’Associazione 19 luglio val di Stava
sabato 11 luglio 2015 ore 17.30
Stava - Centro di documentazione

Link di riferimento: Allegati: Admin