Chiudi questa finestra
2015 - giu/ott - Esposizione del percorso didattico a Trento, Strasburgo, Roma
Genesi, cause e responsabilità del disastro di Stava saranno il tema degli allestimenti di Trento, Strasburgo e Roma

"La diffusione di conoscenza" è il titolo dell'esposizione/percorso didattico sulla catastrofe della val di Stava.

L’esposizione/percorso didattico itinerante sulla catastrofe del 19 luglio 1985 in val di Stava riprende i contenuti del percorso didattico realizzato presso il Centro di documentazione di Stava.

Il percorso racconta, con brevi testi e immagini, la storia della miniera e dell’impianto di arricchimento della fluorite di Prestavèl; la costruzione e la crescita dei bacini di decantazione dei fanghi residuati dalla lavorazione della fluorite mediante flottazione; il crollo che il 19 luglio 1985 provocò la morte di 268 persone oltre ad ingenti danni ambientali e materiali; le cause e le responsabilità del crollo così come furono stabilite nel procedimento penale che si concluse con la condanna di 10 imputati giudicati colpevoli dei reati di disastro colposo e omicidio colposo plurimo; gli anni successivi alla catastrofe con la visita a Tesero e a Stava di Papa Giovanni Paolo II, il 17 luglio 1988, e la lunga fase della ricostruzione in val di Stava.

Il percorso si compone di 15 teli auto-avvolgenti. E` stato realizzato con il sostegno della Provincia Autonoma di Trento, della Regione Emilia-Romagna, della Regione Lombardia e del Comune di Tesero e con il patrocinio del Consiglio Nazionale delle Ricerche per la difesa dalle catastrofi idrogeologiche e del Dipartimento di scienza della terra dell’Università di Modena e Reggio Emilia.

Il percorso didattico sarà esposto presso le sedi del Consiglio della Regione Autonoma Trentino Alto Adige a Trento, del Parlamento Europeo a Strasburgo e della Camera dei Deputati nella Sala Aldo Moro di Palazzo Montecitorio a Roma.

L’esposizione a Trento avviene per iniziativa della presidente del Consiglio della Regione Autonoma Trentino Alto Adige Chiara Avanzo, a Strasburgo l’esposizione si tiene per iniziativa del parlamentare europeo On. Herbert Dorfmann, l’esposizione a Roma avviene per iniziativa della presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini.

Appuntamenti:
Da martedì 16 giugno a venerdì 19 giugno 2015
Trento – sede del Consiglio della Regione Autonoma Trentino Alto Adige
Cerimonia inaugurale mercoledì 17 giugno 2015 alle ore 14

Da lunedì 6 luglio a giovedì 9 luglio 2015
Strasburgo – sede del Parlamento Europeo – sala Emilio Colombo
Esposizione in lingua italiana e inglese
Cerimonia inaugurale martedì 7 luglio 2015 alle ore 18

E' possibile partecipare a questo appuntamento iscrivendosi alla trasferta in pullman come riportato sul link a piè pagina.


Giovedì 8 ottobre 2015
vigilia della Giornata nazionale
in memoria delle vittime dei disastri ambientali e industriali causati dall’incuria dell’uomo
dalle ore 14.00 alle 17.00
Incontro con i parlamentari alle ore 15
Roma - Palazzo Montecitorio - sede della Camera dei Deputati - sala Aldo Moro





Link di riferimento: Allegati: Admin
http://wos.stava1985.it/x-net/stava1985_it/www/wo_news/Storage/20150618_130532/ http://lavocedeltrentino.it/index.php/breaking-news-trentino/20928-il-consiglio-regionale-ricorda-le-vittime-di-stava-a-30-anni-dalla-catastrofe http://wos.stava1985.it/x-net/stava1985_it/www/wo_news/Storage/20150707_184359/ Strasburgo - [application/pdf] PosterStrasburgo - [application/pdf]